search

itenfres

FAQ - Cancelli Automatici

La MADA D&D produce e commercializza anche i cancelli. E’ l’unica azienda del settore che si occupa di carpenteria metallica industriale, serramenti ed infissi di ogni genere. Uno staff di architetti è a tua completa disposizione nel caso in cui vorresti che il tuo cancello abbia un design estremamente personalizzato. La filosofia del Global Service ha una sua naturale collocazione. Ci occupiamo della realizzazione di una nuova struttura in ferro, del suo trasporto, delle opere edili a corredo, di quelle elettriche ed anche della verniciatura in qualsiasi tinta RAL oppure mediante l’applicazione delle polveri epossidiche. Il nostro punto forte sono le personalizzazioni e le rifiniture. Tutto chiavi in mano senza doverti preoccupare più di nulla. Vai alla gallery cancelli automatici & inox, cerca la tua soluzione

Con un cancello automatico si acquisiscono molti vantaggi. La comodità prima tra tutte. A cosa pensi quando piove o fa molto freddo..?? Cosa c'è di più scomodo se non scendere dalla macchina, aprire a mano il cancello e poi richiuderlo …?? Oppure quando sei a casa, in un punto molto distante dall’ingresso, qualcuno citofona e glie devi fare accomodare la sua auto all’interno del garage..?? Oppure quando sei stanco, dopo una lunga giornata di lavoro ed il tuo pensiero va a quelle catene lunghe e pesanti, con l’aggravio di doverti sincerare che tutto sia chiuso per bene …? La sicurezza, la comodità, la praticità, il vivere meglio, il non doverti occupare di nulla, se non schiacciare un semplice tasto per proteggere il tuo mondo, oggi è più che mai indispensabile alla tua qualità di vita. Vai alla sezione residenziale, oppure in prodotti e cerca la tua soluzione

Prima di installare un sistema di automazione per cancelli è fondamentale sapere l’uso a cui destinarlo, se sarà vincolato ad una frequenza veicolare alta oppure no. Altro aspetto fondamentale è conoscere la larghezza del vano, il peso del cancello e verificare le modalità di installazione per cui sarà destinato. La scelta dell’impianto di automazione deve essere la più adatta alle tue esigenze, ciò significa innanzitutto dargli dall’inizio una vita più lunga senza problemi di assistenza postuma. Chiedi un consiglio ad un nostro consulente, contatta l'800-960-169

I dispositivi di sicurezza minimi per un impianto di automazione per cancelli, sono innanzitutto le fotocellule ad infrarossi che impediscono la chiusura del cancello nel caso in cui ci si attraversa improvvisamente. Altro dispositivo di sicurezza fondamentale è la costa pneumatica antischiacciamento. Di prassi obbligatoria, è installata sui cancelli automatici scorrevoli, destinata ad invertire immediatamente il moto alla sola pressione, obbligando il cancello a ritornare indietro a scanso di ostacolo nella fase di chiusura. In alcuni casi è fondamentale installarla anche per i cancelli battenti, nel caso in cui non vi sia spazio di sosta nella parte posteriore di battuta, quindi evita lo schiacciamento di una persona, di un animale o di un semplice oggetto lasciato li' per caso, proprio durante la rotazione in apertura sulla battuta di un’anta. E’ consigliabile in zone buie avere due lampeggiatori di segnalazione anziché uno, in modo tale da posizionarli uno all’interno e l’altro all’esterno dell’abitazione. I lampeggiatori segnalano meglio il movimento in corso dell’automazione per la sicurezza di chi vi gravita intorno. Per l’azienda è fondamentale rilasciare la Certificazione di Conformità di Sicurezza DPR 2006/42 CE, la Copertura Assicurativa e che l’impianto sia realizzato perfettamente secondo la Regola d'Arte. Scopri i dispositivi nella gamma accessori di automazione

L’aspetto principale da considerare in anticipo è rappresentato dalle predisposizioni edili ed elettriche. A queste si aggiungono quelle fabbrili, in particolare se si è in possesso di un cancello scorrevole che necessita delle opportune reti antidito sulla parte mobile e la gabbia anticonvogliamento posteriore. Inoltre, aspetto non secondario, sono le predisposizioni per i dispositivi di sicurezza, in particolare per le fotocellule ad infrarossi. Per la parte elettrica è fondamentale prevedere l’installazione di un differenziale magnetotermico di protezione dell’impianto a salvaguardia della linea di alimentazione elettrica, tutto secondo la Normativa di Sicurezza Vigente DPR 2006/42 CE. Qualora si dovesse optare per la scelta di un impianto a pavimento quindi una motorizzazione interrata a battente, devono essere eseguiti i lavori di posa del contenitore del martinetto, quindi della cassa di fondazione e prevedere inoltre i cardini con i cuscinetti conici autolubirificati anziché le cerniere tradizionali. Vai alla sezione residenziale, oppure in prodotti e cerca la tua soluzione

Generalmente un motoriduttore per cancelli ha una vita media di circa 10 anni. Come per qualsiasi prodotto, il suo deterioramento dipende dalla frequenza di utilizzo, nonché dalla manutenzione effettuata. La manutenzione del cancello è molto importante sia per chi lo usa, sia per chi vi gravita intorno. Per cui è indispensabile nel tempo tenere sotto controllo i dispositivi di sicurezza, lo stato di usura delle parti in movimento, come non vanno trascurate i dispositivi di comando, oltre che di sblocco. Scopri il tuo piano di manutenzione vai alla sezione contratto di assistenza e di manutenzione

Per legge è obbligatorio certificare l’impianto di automazione secondo le disposizioni vigenti in termini di sicurezza della Direttiva Macchine DPR 2006/42 CE. Avere un cancello certificato significa innanzitutto dormire tranquilli in caso di eventuali incidenti oltre che evitare sgraditi controlli da parte delle autorità di controllo. La MADA D&D è l’unica del settore che assicura anche le parti in ferro in caso di eventuali cedimenti strutturali dovuti all’erosione, mediante l’avvallo di un’apposita assicurazione che preserva tale aspetto con la clausola “postuma da installazione”. Scopri i dettagli nell’area di garanzia e guide alla sicurezza

Nella gamma accessori di sicurezza per automatismi, puoi scegliere le fotocellule XP 15W alimentate a batteria. Tali dispositivi consentono di movimentare il tuo impianto di automazione senza la necessità di far eseguire le predisposizioni elettriche con le relative tubazioni, offrendo la possibilità di realizzare una copertura della zona interessata di convogliamento del cancello seguendo di prassi la Normativa di Sicurezza Vigente DPR 2006/42 CE. A consegna dell’impianto l’azienda si preoccupa della consegna anche le batterie di scorta che mediamente durano 5 anni. Nel caso dovessero esaurirsi all’improvviso, l’impianto va in sicurezza cioè si ferma aperto, in logica intelligente ed il lampeggiatore continua a segnalare il movimento. Vai alla scheda prodotti accessori per automatismi

La manutenzione del tuo impianto è molto importante, soprattutto per la sicurezza di coloro che lo utilizzano e di chi vi gravita intorno. La manutenzione è a carico del proprietario che diviene responsabile di incidenti e danni per cattiva o mancata manutenzione. Per questo motivo nel tempo vanno tenuti sotto controllo i dispositivi di sicurezza, lo stato di usura delle parti in movimento, come non vanno trascurati i dispositivi di sblocco, i dispositivi di comando e le manutenzioni periodiche. L’azienda raccomanda che sia sempre predisposto ed attuato un piano regolare di manutenzione, sia per migliorare le prestazioni dell’impianto nel tempo, abbattendo i problemi legati all’usura, sia per garantire quanto previsto per legge dalla Direttiva Macchine DPR 2006/42 CE. Vai alla scheda contratto di assistenza e manutenzione

Tutti i prodotti per cancelli automatici possono resistere a temperature rigidissime, fino a 20 gradi sotto lo zero, mentre i componenti interni sono di proprio già isolati dall’acqua e dalla polvere. Nel caso di forti nevicate è importante accertarsi di spazzare la neve nell'area interessata dal movimento del cancello per evitare che il motore possa bloccarsi o che le fotocellule non si riflettano tra di loro. Vai alla sezione prodotti

La targhetta identificativa del prodotto è obbligatoria e lo prevede in modo indiscutibile la Direttiva Macchine DPR 2006/42. La marcatura CE sta ad indicare che il prodotto risponde ai requisiti riconosciuti dall’UE in materia di salute, sicurezza e protezione ambientale. Prima di essere immesso nel mercato il prodotto è soggetto ad un’attenta valutazione specifica. La marcatura CE garantisce il libero movimento all’interno del mercato europeo e rappresenta una caratteristica fondamentale che indichi la conformità del prodotto alla legislazione in vigore. Con essa, i costruttori dichiarano sotto la propria responsabilità che i loro prodotti sono conformi a tutte le normative legali in Europa. E’ responsabilità del costruttore assicurarsi che i propri prodotti rispettino le normative vigenti. Vai alla sezione prodotti

La Dichiarazione di conformità va conservata nel fascicolo tecnico ed una copia per prassi deve essere rilasciata al proprietario. Tale documento attesta che l’impianto è stato eseguito a Regola d’Arte e rappresenta uno storico del lavoro eseguito e collaudato a suo tempo in presenza del proprietario. Vai alle guide sulla sicurezza alla sezione cancelli automatici

Tutti i prodotti sia per cancelli scorrevoli che ad ante, sono dotati di un sistema di sblocco molto pratico ed efficiente, finalizzato ad aprire e chiudere manualmente il cancello nel caso in cui non vi sia più corrente. Nella gamma dei motoriduttori a 24V sono allestite le batterie di emergenza che permettono di utilizzare in automatico il cancello senza l’alimentazione elettrica. Per ottimizzare le prestazioni nel caso in cui la zona di abitazione sia soggetta più spesso alle interruzioni di corrente è auspicabile prevedere un soccorritore – stabilizzatore di corrente. Tale dispositivo svolge due funzioni fondamentali. La prima alimenta l’impianto quando non vi è corrente, la seconda tiene la corrente stabilizzata per evitare brusche alterazioni di corrente che spesso ne possono bruciare i componenti elettronici in dotazione. href="#"Scopri la sezione prodotti

L’azienda offre ai propri clienti uno standard qualitativo superiore, la fruizione di telecomandi rolling code bicanali, cioè a due tasti. I nostri telecomandi vantano codici elettronici personalizzati. Per cui con un unico telecomando si può aprire sia il cancello che il portone del garage di casa. Nel caso non vi sia un portone all’interno, il secondo tasto può essere usato per fare aprire una sola anta del cancello in modalità pedonale, oppure consentire l’accensione di un faro illuminatore all’esterno dell’abitazione. Tutto nel pieno del comfort. Scopri la gamma accessori

Tutti i telecomandi devono per forza maggiore essere codificati nel luogo dove si trova l’impianto. La nostra azienda offre una sicurezza assoluta ai propri clienti, in quanto utilizza un codice esclusivo programmabile a soluzioni infinite, garantendo anche la totale assenza da disturbi e particolari manomissioni. La codifica viene eseguita attraverso una programmazione computerizzata che consente di realizzare combinazioni personalizzate, evitando quindi la produzione di eventuali copie pirata anche in casi in cui si verificassero furti e/o smarrimenti. In tal caso, si disabilita dalla memoria elettronica della radioricevente, la posizione occupata dal vecchio codice e se ne programma una nuova. Per cui chi lo trovasse resterebbe molto deluso, in quanto il telecomando rappresenta lo strumento principale di sicurezza assoluta per il cliente finale. Vai nella sezione prenota il tuo telecomando

In Europa le frequenze sono utilizzabili indifferentemente. Negli USA è utilizzata la 433 Mhz mentre la 868 Mhz è vietata, in alternativa si usa la 915 MHz. In Russia la 868 Mhz è destinata invece ad usi militari. In Italia è in aumento l’uso della frequenza 868 Mhz nelle zone in cui vi è una saturazione del segnale 433 Mhz che è molto più diffuso. Entrambi i canali rispondono alle leggi della Direttiva Macchine 2006/42 CE. Le frequenze in questione sono gestite dal Ministero delle Comunicazioni e dal Ministero della Difesa. Vai alle guide sulla sicurezza sezione cancelli automatici

Tieni conto che qualunque manomissione effettuata da personale non autorizzato può far decadere i tuoi diritti di garanzia Se riscontri un malfunzionamento del cancello automatico contatta direttamente il nostro numero verde 800- 960-169. Tecnici esperti ed affidabili sono pronti ad intervenire per risolvere qualsiasi problema di funzionamento. Vai alla sezione 5 anni di garanzia il valore del tuo risparmio