search

itenfres

FAQ - Domotica

Quando si parla di domotica ci si riferisce ad un edificio “intelligente”. Con il supporto delle nuove tecnologie si consente una gestione coordinata, integrata e computerizzata degli impianti tecnologici, ove la fanno da padrone il comfort e la sicurezza, destinati a migliorare la qualità dell'abitare e del lavorare all'interno degli edifici. La casa intelligente può essere controllata dall'utilizzatore tramite opportune interfacce come pulsanti, telecomandi, tastiere, o attraverso il riconoscimento vocale che realizzano il contatto, quindi l’invio di comandi e la ricezione delle informazioni con il sistema intelligente di controllo, basato su un'unità computerizzata centrale oppure su un sistema a intelligenza distribuita. I diversi componenti del sistema sono connessi tra di loro tramite vari tipi di interconnessione ad esempio la rete locale, le onde convogliate, onde radio o il bus dedicato. I sistemi di automazione sono di solito predisposti affinché ogniqualvolta venga azionato un comando, all'utente ne giunga comunicazione attraverso un segnale visivo di avviso/conferma dell'operazione effettuata, come ad esempio LED colorati negli interruttori, cambiamenti nella grafica del touch screen o con attivazione sonora.

Un impianto domotico che ha un protocollo proprietario può interfacciarsi facilmente ad ogni tipo di automazione, anche per la gestione di apparati realizzati da altri produttori, senza richiedere l'intervento di un sistema integratore. Diversamente dai sistemi a protocollo aperto, non è necessario pagare le spese di certificazioni.

Quando la tecnologia si traduce in comfort, cioè ha lo scopo di aiutarti a vivere la casa nel massimo del benessere, inteso nel più amplio significato del termine. Tra i vari obiettivi dell'impianto domotico vi è il migliorare la qualità della vita, la sicurezza delle persone e delle cose, risparmiare energia, ridurre i costi semplificando la progettazione, l'installazione, la manutenzione ed ottimizzando l'utilizzo della tecnologia mantenendo al centro delle soluzioni le esigenze della persona. Non a caso la semplicità d'utilizzo, l’affidabilità, il comfort ed il risparmio energetico rappresentano le principali richieste di un cliente.

Certamente. Si possono scegliere e gestire tanti scenari. Quindi impostare tutte le configurazioni che riterrete le più adatte a voi. Così con un semplice tasto potrete richiamare un particolare scenario ricreando immediatamente l'ambiente ideale per qualunque momento della vostra giornata. Ad esempio se denominiamo uno scenario "uscire di casa" l’impianto in automatico spegnerà le luci, abbasserà le tapparelle, attiverà i sistemi di sicurezza e tutto quello riterrete necessario che debba essere eseguito quando siete fuori casa. Con un semplice tocco sul touch screen gli scenari saranno configurabili e modificabili direttamente da voi senza l'ausilio di nessun tecnico. Tutti gli scenari potranno essere gestibili sia in loco tramite il touch screen o da remoto tramite sms, oppure utilizzando il vostro Iphone.

Il sistema domotico permette di gestire qualsiasi tipo di impianto di illuminazione sia interno che esterno all’abitazione. Offre la possibilità di variare i punti di accensione, di temporizzare e di gestire ogni singolo corpo illuminate, a secondo della fascia oraria che imposterete.

Ci sono molte funzioni particolarmente sviluppate ed evolute pronte ad attivarsi contro le intrusioni da ignoti, tentativi di rapine e tentativi di sequestro. A questi si aggiunge la "safety" cioè la sicurezza sia interna che esterna della casa per l’integrazione dei sistemi di riconoscimento delle fughe di gas, di incendio e di allagamento. Per cui sia all'esterno che all'interno dell'abitazione vengono installati una rete di sensori che catturano i movimenti di pericolo ed attivano contestualmente il sistema domotico che è in grado di gestire la vostra sicurezza e quella dei vostri cari, nel comfort più assoluto.

Il comfort ambientale e una corretta personalizzazione dei parametri della temperatura, quindi la quantità di caldo e di freddo, consente ad un abitazione di acquisire il massimo comfort termico. La funzione di termoregolazione verifica costantemente la temperatura dei singoli ambienti e consente un risparmio energetico notevole ottimizzando i costi di gestione. L'integrazione con le energie rinnovabili fotovoltaiche inoltre rappresentano la massima espressione della perfetta integrazione di un impianto domotico. Quindi il riscaldamento ed il raffreddamento dei vari ambienti possono essere programmati tranquillamente anche a distanza con l’invio di semplici sms.

Con un impianto domotico vi è un costante monitoraggio delle prese di corrente e dei carichi elettrici domestici che in automatico consente di poter gestire l'accensione e lo spegnimento dei carichi di corrente, ridurre ed eliminare anche i campi elettromagnetici.

La sicurezza e la comodità è garantita proprio dal pieno controllo di tutti gli automatismi presenti in casa. Per cui il vostro impianto domotico gestirà in automatico i cancelli, il portone sezionale del garage, le tende, le tapparelle, le persiane anche secondo delle fasce orarie che andrete a prestabilire.

La gestione del giardino in genere è ardua, complicata ed in certi casi anche molto delicata. Per cui si garantisce un perfetto equilibrio del vostro verde perché il sistema domotico è in grado di gestire gli orari e le modalità di irrigazione, provvedendo all'attivazione dell'impianto in perfetta armonia con i sistemi di rilevazione meteo. Tale funzione può essere applicata anche per la gestione della piscine e delle fontane.

La realizzazione di un impianto domotico impone un controllo della casa 24 ore su 24. Il sistema di videosorveglianza è per natura completamente integrato con l'impianto di domotica. Le telecamere con la rilevazione continua di movimento, registrano e monitorano costantemente tutti gli ambienti, sia tramite touch screen, sia da remoto con cellulari smart phone che attraverso il web. L'ampia gamma di telecamere IP offre soluzioni altamente personalizzate ed offre la massima sicurezza per qualunque contesto abitativo.

Se riflettiamo, la musica e le immagini rappresentano il relax della nostra vita quotidiana. Un impianto domotico consente di condividere tutti i cd audio e video, in tutte le stanze della casa. Per cui all’occorrenza il salone verrà trasformato in una vera e propria sala cinematografica dove sarà possibile apprezzare tutti gli effetti audio visivi di grande qualità.

Il controllo e la gestione degli accessi, consente di registrare i movimenti sia in entrata che in uscita dall'abitazione. L'impianto domotico utilizza in effetti diverse tecnologie, dal lettore di badge a quello biometrico, quello delle impronte digitali o del riconoscimento dell'iride. In base al riconoscimento dell'utente, il sistema gestirà diversi scenari. Tra le varie opzioni è possibile selezionare gli accessi per fasce orarie oppure associare scenari dedicati a ciascun profilo utente.

Con l’invio di semplici sms oppure semplici squilli di telefono è possibile attivare a distanza scenari, gestire la temperatura, ricevere allarmi e tutte le informazioni dal sistema domotico centralizzato. Con l'avvento dei nuovi tablet e degli smartphone, il vostro impianto domotico sarà gestibile completamente da remoto e via web. La sicurezza e la protezione si esaltano con le moderne tecnologie. Attraverso la gestione remota è possibile attivare tutta una serie di servizi strettamente collegata al telesoccorso per persone sole, anziane, disabili o ammalate.

L'integrazione tra i sistemi video citofonici e l'impianto domotico è parte integrante del comfort richiesto per tutte le abitazioni. Per questo, rispondere al citofono dal touch-screen, da qualsiasi video telefono, utilizzando quest'ultimi anche come interfono, garantisce il massimo della comodità e della praticità del quotidiano. Il vostro videocitofono registrerà anche le immagini ed eventuali messaggi vocali in vostra assenza, avvertendo gli ospiti che in caso di una vostra assenza, l'immagine dei loro volti sarà stata registrata per motivi di sicurezza.