search

itenfres

FAQ - Garanzie & Tecnologie

La tecnologia a 24V eleva al massimo le potenzialità dell’impianto di automazione per i molteplici fattori legati all’aspetto sicurezza. In caso di un eventuale blackout l'elettronica riconosce l'anomalia e permette l'attivazione delle batterie di emergenza facendo funzionare l’impianto automaticamente sino ad esaurimento della carica delle batterie. E’ l’ideale quando l'utilizzo di un impianto di automazione ha un'alta frequenza di utilizzo, ti consente di far rallentare il movimento di chiusura con un accostamento silenzioso dell'anta. Scopri le soluzioni nella categoria prodotti

L’acronimo del grado di protezione IP (International Protection) è un codice riconosciuto a livello internazionale che identifica il livello di protezione di un'apparecchiatura elettronica contro il contatto di corpi solidi e la protezione ai corpi liquidi. Il valore di questo codice viene valutato in laboratorio mediante diversi test e prove di resistenza specifica. Il grado di protezione IP è costituito di due numeri. La prima cifra rappresenta l'indice di protezione contro la penetrazione di oggetti solidi ed anche per le polveri che va da 0 a 6, la seconda cifra rappresenta l'indice di protezione contro la penetrazione di liquidi che va da 0 a 8. Quindi, ad esempio, un grado di protezione IP 68 indica un prodotto totalmente protetto dalla polvere e completamente sigillato, a prova di immersione ripetuta. I prodotti FAAC riportano l'indicazione del proprio grado di protezione IP nelle targhette identificative. Scopri la categoria prodotti

FAAC, pioniere nel mondo dell’automazione, ha lanciato nuove soluzioni e sistemi in grado di rispondere in modo ancora più efficace alla sicurezza degli impianti di automazione ed alla riduzione dei consumi energetici. Con SAFE zone tutto è più semplice, tutto diventa più sicuro. Con SAFE zone qualsiasi ingresso automatico può diventare sicuro, come richiesto dalla Direttiva Europea vigente. FAAC identifica come SAFE zone tutti i sistemi che tramite l’utilizzo di soluzioni tecniche e brevetti permettono la realizzazione di nuovi ingressi perfettamente sicuri ed anche la messa a norma di ingressi FAAC già installati. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Greentech è la scelta più naturale per risparmiare energia. FAAC adotta soluzioni innovative per il risparmio ed il rispetto dell’ambiente. Riduzione quantificabile, soprattutto in stato di stand-by, dei costi energetici dell’ingresso automatico fino al -90% rispetto ad un equivalente sistema tradizionale di una porta automatica non di marca FAAC. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Tale termine è riferito principalmente alla Porta Automatica FAAC A140 AIR che rappresenta il primo innovativo automatismo che riduce i tempi di apertura/chiusura, abbassa i consumi energetici per il riscaldamento ed il condizionamento garantendo un conseguente vantaggio economico oltre che ambientale. Questi vantaggi sono realmente calcolabili grazie al nuovo software Thermotool con cui è possibile vedere quanto si può risparmiare con A140 AIR rispetto ad una tradizionale porta automatica. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

I prodotti FAAC sono coperti da garanzia? FAAC garantisce il materiale fornito per 24 mesi dalla data d'installazione, purché venga regolarmente certificata da un documento fiscale valido (fattura o scontrino fiscale con bolla di accompagnamento), riportante gli estremi dei prodotti installati. In mancanza del documento di vendita FAAC riconoscerà comunque 30 mesi di garanzia dalla data di produzione. La MADA D&D suo Centro Servizi Qualificato ne copre 36 mesi di garanzia a tutti i suoi clienti. La garanzia consiste nella riparazione o sostituzione gratuita delle parti riconosciute difettose nella fabbricazione ad insindacabile giudizio di FAAC. FAAC presta la garanzia tramite la propria rete di vendita autorizzata. Il materiale in garanzia deve essere spedito ai Centri di Riparazione in porto franco e verrà rispedito in porto assegnato. Il materiale sostituito rimarrà di proprietà FAAC. Non è riconosciuto alcun indennizzo per il periodo d'inoperatività dell'impianto. L'intervento non prolunga il termine di durata della garanzia. FAAC si riserva il diritto di non prestare la garanzia qualora l'impianto non sia costituito totalmente da componenti forniti da FAAC, o nel caso in cui l'acquirente sia inadempiente nel pagamento. Resta inteso che la validità della garanzia è subordinata al rispetto delle specifiche d’uso dei prodotti indicate nel presente listino prezzi. La garanzia inoltre non comprende:

  • Avarie o danni causati dal trasporto
  • Avarie o danni causati da vizi dell'impianto elettrico e/o da trascuratezza, negligenza o inadeguatezza dell'impianto all'uso al quale è destinato e in ogni caso da uso anomalo
  • Avarie o danni dovuti a manomissioni da parte di personale non autorizzato o all'impiego di componenti non di produzione FAAC e/o pezzi di ricambio non originali
  • Difetti causati da agenti chimici o scariche atmosferiche
  • Esplosioni, eventi tellurici e calamità
  • Incendi e manomissioni di ogni genere
  • Alterazioni di corrente
  • Smottamenti del terreno
  • Infiltrazioni d’acqua

L’Utente Finale usufruisce della Garanzia sul Prodotto FAAC esclusivamente per la regione Campania tramite la MADA D&D che a sua volta garantisce anche l’installazione, le attività correlate (opere edili, elettriche, fabbrili) e la conformità alle Direttive Europee, rilasciando apposita documentazione. Qualora l’Utente Finale sia riconosciuto come Consumatore, la predetta garanzia del Venditore / Installatore è regolamentata in Italia dalle vigenti norme previste in materia dal Decreto Legislativo 206/05 “Codice del consumo”. Salvo quanto previsto dalle presenti condizioni di garanzia, resta espressamente escluso il diritto di regresso del Venditore / Installatore nei confronti di FAAC.

Per far valere la garanzia deve essere esibita la fattura o lo scontrino di pagamento.

Il contratto che regola il rapporto tra l’azienda installatrice ed il cliente, prevede a favore di quest'ultimo, un'azione per difformità e vizi dell'opera che si prescrive in due anni dal giorno della consegna dell'opera stessa (art. 1667 codice civile). Per quanto riguarda la responsabilità per danni dovuti a prodotti difettosi, l’azienda costruttrice del prodotto è responsabile per un periodo di 10 anni a decorrere dalla data di installazione dell'impianto di automazione per il portone del garage. Vai alle guide sulla sicurezza sezione porte sezionali

Se riscontri un malfunzionamento del portone automatico contatta direttamente il nostro numero verde 800- 960-169. Tecnici esperti ed affidabili sono pronti ad intervenire per risolvere qualsiasi problema di funzionamento. Tuttavia tieni conto che qualunque manomissione effettuata da personale non autorizzato può far decadere i tuoi diritti di garanzia. Vai alla sezione 5 anni di garanzia il valore del tuo risparmio