search

itenfres

FAQ - Porte Automatiche

L’azienda vende qualsiasi tipo di porta in cristallo e qualunque serramento, oltre naturalmente all’impianto di automazione dedicato. Per un’impresa non vi è nulla di più bello di avere una porta automatica all’ingresso, oltre poi alla comodità di far eseguire tutte le opere a corredo interfacciandosi ad un unico interlocutore. Per etica aziendale, la cui natura è particolarmente incline alle personalizzazioni di opere per i propri clienti, ci occupiamo anche della serigrafia sabbiata dei vetri e realizziamo l’intero processo di rinnovo per selezioni ingressi, accorpando anche la parte edile, elettrica e fabbrile. Ristoranti, hotel, strutture diagnostiche, centri commerciali, strutture turistiche, sale per ricevimenti, aziende di servizi sono i nostri principali clienti. Qualunque sia il tipo della tua attività, la nostra professionalità è al tuo servizio. Qui più che mai la modalità del Global Service trova una sua naturale collocazione, pronta ad offrirti molteplici servizi a costo zero e vantaggi di natura economica. Scopri qualche nostra realizzazione. Visita la gallery porte automatiche

Le porte automatiche sono comode e funzionali perché ci consentono di spostarci da un lato all’altro del nostro ambiente di lavoro senza dover maneggiare le porte tradizionali. Oltre a questa caratteristica, vi sono tanti altri vantaggi da prendere in considerazione. Quali:
1. Le Porte Automatiche invitano all’ingresso i clienti e differenziano le proprie aziende dalle altre
2. Consentono un notevole risparmio di corrente per l’uso improprio dell’aria condizionata quando le porte vengono lasciate impropriamente aperte.
3. I microbi e la polvere si accumulano soprattutto sulle maniglie e sui pomelli delle porte tradizionali. Grazie a questo sistema, le porte automatiche contribuiscono ad ostacolare la trasmissione di microbi. Tale aspetto assume particolare rilevanza nei punti di passaggio e negli ambienti ad alto flusso pedonale, oltre per quelle aziende soggette alle disposizioni ASL in materia di somministrazione dei cibi e delle bevande.
4. Le porte automatiche si attivano mediante i radar elettronici. Questi dispositivi sono in grado di rilevare la presenza di una persona ed attivano automaticamente l’apertura della porta senza necessità di entrarvi in contatto. Questa caratteristica si rivela particolarmente utile in ambienti in cui vi sono persone diversamente abili o con mobilità ridotta. Esiste anche la possibilità di aprire e chiudere la porta in manuale mediante un comando.
5. Le porte sono realizzate con un design moderno, per cui possono combinarsi perfettamente con qualsiasi ambiente o stile d’arredo, personalizzando contestualmente gli interni dell’azienda in modo quasi naturale.
6. Le porte automatiche possono essere realizzate in vetro o in serramenti di alluminio, possono essere ad anta singola o doppia, scorrevoli, tonde, semicurve, pieghevoli, possono agire come un isolante termico e cadenzare i passaggi pedonali in automatico, senza destinare necessariamente qualcuno che controlli per nostro conto i clienti all’ingresso.
7. La realizzazione delle porte automatiche si avvale delle innovazioni tecnologiche del momento. In particolare le porte scorrevoli dispongono di un motore realizzato in base a sistemi tecnologici che ne garantiscono la silenziosità assoluta come se le porte scorressero sul velluto.
8. Le porte automatiche aumentano la sicurezza in termini anti effrazione con la conseguente tranquillità di chi opera in un ambiente ad alto rischio.
9. Le Porte Automatiche non si notano in termini d’uso rispetto alle tradizionali. Ciò significa che semplificano la vita delle persone con handicap fisici, togliendo vari ostacoli dal loro cammino. L’assenza delle barriere architettoniche è un tema attuale molto importante. Abbiamo realizzato documentazione apposita per progettisti ed architetti, al fine di sostenerli nella progettazione e nella realizzazione di sistemi automatici per porte senza barriere.
10. Le porte automatiche di ultima generazione riconoscono i passaggi trasversali da quelli frontali, ottimizzando i tempi di apertura e di chiusura, il risparmio energetico rispetto alle porte automatiche tradizionali dovuto alla gestione della pausa di sosta a porte aperte e vantiamo al mondo la produzione di porte automatiche complete di barriere d’aria, le uniche nella categoria. Ci sarebbero tanti altri vantaggi da elencarti, ma lasciamo a te la scoperta dei nuovi modelli, così avrai una panoramica generale con un unico interlocutore al tuo servizio. Vai alla categoria prodotti porte automatiche e visita la gallery

Generalmente le porte automatiche sono corredate da due radar, uno per l’ingresso l’altro per l’uscita. Ciò non toglie che in particolari condizioni di utilizzo si può in maniera autonoma disabilitare il funzionamento di uno dei due radar. Un particolare dispositivo di comando elettronico consente di utilizzare le porte in manuale, in funzione notturna, con il chiavistello, con l’apertura parziale, aumentare la velocità o la chiusura, a seconda delle proprie esigenze. Visita la gallery porte automatiche

Le Porte Automatiche corredate da un sistema antipanico a sfondamento integrale ha la possibilità di consentire un’apertura integrale delle ante sia mobili che fisse, quindi tenere aperto l’intero vano. Con una semplice pressione centrale sulle ante, si può azionare il sistema delle porte di emergenza che consente istantaneamente alle porte di aprirsi a battente a 90° con la raccolta laterale delle ante. Tale sistema è indicato per l'impiego di aperture adibite a vie di fuga e per le uscite di sicurezza o all’occorrenza consentire di utilizzare completamente il vano di apertura per il passaggio di mezzi ed oggetti ingombranti. Il motore della porta scorrevole è comandato da un microprocessore molto intelligente, di ultima generazione che gestisce il moto della porta garantendo il massimo delle prestazioni in qualsiasi condizione. La massima sicurezza per l'utente è un fattore essenziale nella progettazione ed il nostro programma di sicurezza offre soluzioni d'avanguardia:
1. Sistema elettronico d'inversione ad alta sensibilità' ad attivazione bidirezionale in caso di impatto improvviso contro un ostacolo
2. Sistema di maggiorazione automatica d'apertura in caso di passaggio nei due sensi nella modalità di funzionamento di apertura ridotta
3. Apertura d'emergenza delle porte scorrevoli automatiche che non viene bloccata in caso d'interruzione di corrente
4. Massima flessibilità' operativa grazie al centrale elettronica di comando intelligente
5. Massima silenziosità' di funzionamento, grazie al modulo di scorrimento silenzioso
6. Sistema di autodiagnostica globale in grado di riconoscere disfunzioni della porta automatica, indicando all’occorrenza il guasto sulla centrale di controllo ed attiva in automatico un modo operativo di sicurezza
7. Massimo controllo della sicurezza tramite le fotocellule ad infrarossi
8. In caso di interruzione di corrente, la sicurezza è garantita dalla possibilità di apertura o chiusura meccanica mediante le batterie d'emergenza. Vai alle guide sulla sicurezza sezione porte automatiche

Le porte automatiche possiedono una centrale elettronica definita intelligente poiché riconosce immediatamente se un dispositivo di comando o di sicurezza non funziona correttamente, lasciando all’occorrenza le porte aperte, non lavorano quindi se vi è in corso un anomalia di funzionamento. Tale processo vale per qualunque ciclo di utilizzo. Come obbligatorie sono previste le fotocellule di sicurezza e le batterie di emergenza che fanno funzionare le porte in automatico anche se la corrente dovesse all’improvviso andare via. Un altro dispositivo elettronico molto intelligente è la funzione antischiacciamento che interviene in automatico se il microprocessore rileva la presenza di un ostacolo nel mezzo della zona di convogliamento. In tal caso, quando le porte si chiudono e rilevano l’ostacolo, le porte si riaprono e rallentano nel punto esatto ove è stato memorizzato l’ostacolo. Questa funzione antischiacciamento a scanso di ostacolo è applicata sia in fase di apertura che di chiusura. Vai alle guide sulla sicurezza sezione porte automatiche

FAAC pioniere nel mondo dell’automazione, ha lanciato nuove soluzioni in grado di rispondere in modo ancora più efficace alla sicurezza degli impianti di automazione oltre che alla riduzione dei consumi energetici con SAFE zone. Con FAAC tutto è più semplice, tutto diventa più sicuro. Con SAFE zone qualsiasi ingresso automatico può diventare sicuro, come richiesto dalla Direttiva Europea vigente. FAAC identifica come SAFE zone tutti i sistemi che tramite l’utilizzo di soluzioni tecniche e brevetti originali, permettono la realizzazione di nuovi ingressi perfettamente sicuri ed anche con la messa a norma di ingressi FAAC già installati. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Greentech è la scelta più naturale per risparmiare energia. FAAC adotta soluzioni innovative per il risparmio ed il rispetto dell’ambiente. Riduzione quantificabile soprattutto in stato di stand-by, dei costi energetici dell’ingresso automatico fino al -90% rispetto ad un equivalente sistema tradizionale di una porta automatica non di marca FAAC. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Tale termine è riferito principalmente alla Porta Automatica FAAC A140 AIR che rappresenta il primo innovativo automatismo che riduce i tempi di apertura e di chiusura, abbassa i consumi energetici per il riscaldamento ed il condizionamento garantendo un conseguente vantaggio economico oltre che ambientale. Questi vantaggi sono realmente calcolabili grazie al nuovo software Thermotool con cui è possibile vedere quanto si può risparmiare con A140 AIR rispetto ad una tradizionale porta automatica. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Certamente. Come per i cancelli automatici si può prevedere di aggiungere all’impianto, una radioricevente che comanda la porta automatica mediante l’utilizzo di un telecomando. La codifica viene eseguita attraverso una programmazione computerizzata che consente di effettuare combinazioni personalizzate, evitando quindi anche la produzione di eventuali copie pirata in casi in cui si verificassero furti e/o smarrimenti. In tal caso si disabilita dalla memoria elettronica della radioricevente, la posizione occupata dal vecchio codice e se ne programma una nuova. Per cui chi lo trovasse resterebbe molto deluso, in quanto il telecomando rappresenta lo strumento principale di sicurezza assoluta per il cliente finale. Vai nella sezione prenota il tuo telecomando

  • Porte automatiche pedonali
  • Porte automatiche scorrevoli
  • Porte automatiche a battente
  • Porte girevoli automatiche
  • Porte automatiche semicircolari
  • Porte automatiche rototraslanti
  • Porta automatica a doppio senso di apertura
  • Ingresso automatico a sfondamento con riarmo automatico delle ante

Vai alla categoria prodotti porte automatiche

Tutti le porte automatiche sono dotate di un sistema di batterie che consente di far funzionare le porte in automatiche in caso di assenza di corrente all’impianto. L’unità di trazione possiede anche uno sblocco molto pratico ed efficiente, finalizzato ad aprire e chiudere manualmente le porte nel caso in cui anche le batterie fossero accidentalmente esaurite. Per ottimizzare le prestazioni nel caso in cui la zona fosse soggetta più spesso alle interruzioni di corrente è auspicabile prevedere un soccorritore – stabilizzatore di corrente. Tale dispositivo svolge due funzioni fondamentali. La prima alimenta l’impianto quando non vi è corrente, la seconda tiene la corrente stabilizzata per evitare brusche alterazioni di corrente che spesso ne possono bruciare i componenti elettronici in dotazione. Vai alla categoria prodotti porte automatiche

La manutenzione ordinaria delle porte automatiche è un obbligo regolamentato da severe leggi finalizzate a proteggere tutti i clienti. Infatti, il Decreto Legislativo N.81 del 09-04-2008 “TESTO UNICO DELLA SICUREZZA art. 64 let. C/E incluse le successive modifiche del 03-08-2013” regola la manutenzione delle apparecchiature elettroniche e degli ambienti ad essi annessi, per l'esercizio a Norma dell'attività. Il settore delle chiusure automatiche compete alla “Direttiva Macchine” che obbliga il cliente alla progettazione sicura e documentata dell'apparecchiatura elettronica; alla redazione del libretto di istruzioni incluse le avvertenze; alla redazione delle informazioni specifiche per la manutenzione; alla Dichiarazione di Conformità, alle Direttive Applicabili ed alla marcatura CE. Di conseguenza le “Certificazioni di Legge” previste per l'impianto automatizzato hanno validità solo a condizione che l'impianto di apertura automatica sia sottoposto a manutenzione ordinaria periodica almeno due volte l’anno in ambienti pubblici o per aziende private come da DPR 547/55 Decreto Legislativo 626 art.32. Per cui il proprietario ha l'obbligo di far effettuare la manutenzione periodica dall’azienda esecutrice come da Decreto Legislativo 81 del 09.04.2008 e del 03-08-2013 TESTO UNICO SICUREZZA art. 64 let. C/E. Vai alla scheda contratto di assistenza e manutenzione

La Normativa di Sicurezza prevede che la cucina debba essere realizzata in modo tale da evitare il più possibile i percorsi di ritorno rispetto al flusso di trattamento e di sanificazione degli alimenti. In particolare deve essere evitata in ogni modo, la possibile contaminazione degli alimenti e dei piatti in uscita dovuta all'apertura manuale delle porte, anche in rapporto alla possibile coincidenza del flusso d'uscita dei piatti destinati ai percorsi sporchi, oltre al passaggio delle stoviglie utilizzate nelle sale da pranzo da destinare successivamente al lavaggio. L'adozione della soluzione con le Porte Automatiche in Vetro, assicura la “massima visibilità” sia per chi esce dalla cucina sia per chi vi entra, evitando possibili alterazioni dei cibi e la mole di incidenti da cucina a discapito dei clienti (di cui la cronaca ne è piena) oltre poi, aspetto non secondario, a semplificare e velocizzare il lavoro del personale di sala. Vai alla scheda contratto di assistenza e manutenzione

Prima di installare un sistema di porte automatiche è fondamentale conoscere l’uso a cui destinarlo, se sarà soggetto ad una frequenza pedonale alta oppure no. Altro aspetto fondamentale è conoscere la larghezza del vano, la coibentazione, il budget disponibile e verificare le modalità di installazione per cui saranno destinate. La scelta dell’impianto di automazione deve essere la più adatta alle tue esigenze, ciò significa innanzitutto dargli dall’inizio una vita più lunga senza problemi di assistenza postuma. L’azienda mette a tua disposizione i propri consulenti oltre che uno staff tecnico, progettisti ed architetti per valutare insieme la soluzione più adatta ed anche vantaggiosa sotto l’aspetto economico. Contatta il nostro numero verde 800-960-169 e concorda un appuntamento con il primo consulente disponibile

Tieni conto che qualunque manomissione effettuata da personale non autorizzato può far decadere i tuoi diritti di garanzia. Se riscontri un malfunzionamento contatta direttamente il nostro numero verde 800- 960-169. Tecnici esperti ed affidabili sono pronti ad intervenire per risolvere qualsiasi problema di funzionamento. Vai alla sezione 5 anni di garanzia il valore del tuo risparmio