• Indirizzo: Via Atellana 15, Arzano (NA)
  • Tel: 081.18557166

APRICANCELLO GSM

QUALI PROBLEMATICHE RISOLVE?

• Il nuovo Sistema GSM risolve principalmente la criticità legata al ritardo di consegna dei vecchi telecomandi. In genere si stimano anche 10 gg. lavorativi dall’ordine telefonico, oltre a dover stabilire in anticipo anche l’appuntamento con il tecnico che deve codificare a sua volta il telecomando sul posto, in presenza del cliente. L’attivazione GSM invece è immediata, non richiede ne appuntamenti, ne la presenza del tecnico.

• Con l’implementazione del nuovo dispositivo GSM si elimina definitivamente il problema delle batterie scariche nel telecomando. Nel
GSM non ci sono batterie, piuttosto una SIM TELEFONICA da abilitare. Quindi il cliente non dovrà più comprare le batterie, non perderà più tempo ad acquistarle, e non spenderà mai più dei soldi extra per l’acquisto ex novo delle batterie, oltre al fastidio di dover provvedere in modo autonomo o all’apertura ed alla chiusura del telecomando che spesso è complicato e molto fastidioso. Di prassi 9 clienti su 10 dopo che hanno comprato le batterie rompono la carcassa del telecomando.

• Il Sistema GSM elimina definitivamente il concetto di “Riproduzione Pirata dei Telecomandi”. Il nuovo Sistema riconosce solo ed esclusivamente il numero del cellulare chiamante, quindi quello attivato in origine dal Software GSM, sotto precise disposizioni del cliente. Si tratta di un sistema di “assoluta sicurezza” che evita la riproduzione
delle copie pirata dei telecomandi, quindi di possibili furti

• Comodamente da casa, dall’ufficio o dall’albergo quando si è in vacanza, il cliente può aprire il cancello (porte e portoni) alle persone autorizzate, in sua assenza. Immaginiamo che la casa di vacanza sia in Sardegna, abbiamo dimenticato il telecomando a Napoli, cosa facciamo prendiamo un aereo e ritorniamo a Napoli per prendere il telecomando? Uno squillo ed è tutto risolto. Con questo sistema possiamo anche abilitare l’accensione dell’irrigatore dell’acqua per il giardino o all’occorrenza accendere anche le luci. Tutto comodamente con un click.

• Il sistema risolve la questione della riparazione dei vecchi telecomandi che spesso cadono a terra, il che implica necessariamente la
sostituzione del telecomando, visto che di prassi non si possono ripararli. In questo caso, oltre ad essere più rara la possibilità che un cellulare cada a terra (anche se dovesse capitare per caso) non implica la sostituzione del dispositivo GSM. Di solito tale criticità è frequente quando piove, diversamente dall’uso del cellulare che è strettamente personale.

• Il Sistema GSM se confrontato all’uso del telecomando, azzera di proprio la possibilità di trasferire in questo caso il proprio cellulare a
terzi. Sappiamo bene che tutti sono estremamente gelosi del proprio cellulare, al punto di tutelarsi anche dal proprio partner, figurarsi se ci fosse la possibilità di darlo a qualcuno per fargli aprire il cancello.

• La chiamata è gratuita, non c’è nessun scatto alla risposta.

• L’aggiunta di nuovi utenti da abilitare è velocissima, in tempo reale. In sintesi è come se si consegnassero dei nuovi telecomandi direttamente online. Nella prima fornitura, fino a max 500 abilitazioni è tutto gratuito. Successivamente per ogni abilitazione in più (quindi come se si consegnasse un nuovo telecomando) il cliente pagherà 10 euro.

• La cancellazione degli utenti precedentemente abilitati è in tempo reale.

• Il Sistema GSM prevede la possibilità di attivare le fasce orarie, laddove in alcune aziende o condomini, viene applicato un sistema di riconoscimento di controllo degli accessi. Quindi posso avere un passpartout che mi apre tutto in tempo reale, sino ad abilitare l’accesso a
certe persone solo in alcuni orari di una giornata/e che sono estremamente ristretti anche durante la settimana. In questi casi ottimo
per i fornitori, in assenza dei proprietari aziendali, o per gli amministratori condominiali difficilmente reperibili.

• Per i Condomini e quindi per gli Amministratori di Condominio, vi è la possibilità di installare anche la “Targa Interattiva” predisposta con i
QRcode. I QRcode servono ad immagazzinare molte informazioni all'interno di un codice che viene riconosciuto dagli Smartphone.
Scansionando il QR, l’amministratore accede all'applicazione del suo Condominio/i e verifica in tempo reale tutti gli accessi (quotidiani,
settimanali, mensili, annuali) effettuando delle statistiche.

Dopo aver effettuato la registrazione, l’amministratore potrà caricare l'anagrafica dei Condomìni ed abbinare ad ogni QRCode, il relativo Condominio. Per lo stesso Condominio, si possono anche richiedere diversi QRCode, se ad esempio avesse più entrate, e si volesse applicare una Targa per ogni entrata. Inoltre i Materiali possono essere personalizzati. Vi sono una vasta scelta di materiali (Forex, Alluminio Anodizzato, Ottone e Plexiglass semitrasparente), per le quali le forme e
le dimensioni sono totalmente personalizzabili.

• Il pagamento per l’installazione del nuovo Sistema GSM potrà essere corrisposto dopo 60 gg. dall’installazione anche con CARTE DI CREDITO. Formula Soddisfatti o rimborsati. Si precisa che l’utilizzo dei Vecchi Telecomandi non sarà mai annullato installando il Sistema GSM, ma sarà installato in parallelo. Quindi il cliente per i primi 60 gg. potrà usare sia l’uno che l’altro. Poi sarà lui a decidere se “disabilitare la vecchia radioricevente” e tenere in funzione solo il sistema GSM.

Contattaci per un Preventivo Gratuito

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Messaggio

× Hai bisogno Di assistenza?